Sweeney Todd

 

LA STORIA

Il barbiere Benjamin Barker viene ingiustamente arrestato e obbligato all’esilio in Australia dal giudice Turpin che è innamorato della moglie di Barker, Lucy.

Il protagonista, dopo quindici anni, fugge dalla detenzione e adotta il nome di Sweeney Todd, tornando a vivere nel suo vecchio appartamento in Fleet Street sopra il negozio di pasticci di carne di Mrs. Lovett.

In seguito alla scoperta della sua vera identità, la donna gli racconta che, dopo il suo arresto, Turpin violentò sua moglie la quale decise di avvelenarsi; Turpin adottò quindi la figlia di lui, Johanna, diventandone il tutore. Apprese queste notizie, Todd prova desiderio di vendetta e decide di riaprire il suo vecchio negozio di barbiere bramando e attendendo che la vendetta sul giudice Turpin si possa finalmente consumare. Intanto fra Todd e Lovett si instaurerà una relazione ambigua ed enigmatica, che sfocerà in un sentimento corrotto che farà capitolare gli eventi e porterà al drammatico e avvincente finale.

 

 

Di Stephen Sondheim & Hugh Wheeler

Regia: Claudio Insegno

Adattamento italiano: Emiliano Palmieri

Scene: Francesco Fassone

Costumi: Lella Diaz


Cast: Lorenzo Tognocchi, Francesca Taverni, Simone Leonardi, Luca Giacomelli Ferrarini, Federica Deriggi, Annalisa Cucchiara, Michelangelo Nari, Domenico Nappi, Vitantonio Boccuzzi